Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Nuova roadmap Dash coin. Supporterà 11 milioni di transazioni giorno contro le 300K di Bitcoin

Nuova roadmap Dash coin. Supporterà 11 milioni di transazioni giorno contro le 300K di Bitcoin

Strabiliante la nuova roadmap Dash coin, che supporterà 11 milioni di transazioni al giorno e 50 mln utenti giorno a regime.

   

Foto: pixabay.com.

Gli sviluppatori del Dash Core hanno pubblicato la nuova roadmap Dash coin. A regime i Masternodes e l'intera rete della digital cash sarà in grado di gestire poco più di 11 milioni di transazioni al giorno (128TX/sec) e 5 milioni di utenti giornalieri. La dimensione del singolo blocco aumenterà a 10,67MB, notizia questa che lascerà a bocca aperta quanti in questi mesi hanno seguito il discorso circa l'aumento del blocco a 2MB per il Bitcoin.

Usando una metafora ciclistica, si può ben affermare che il Dash, con uno scatto da dietro, sorprende il gruppo e lo distacca. Un piano di espansione tecnologica di una rete blockchain dedicata a una moneta digitale, di questa portata, non l'ha nessuno al momento. Non un una rivoluzione in casa Dash, semplicemente l'annuncio che il progetto Dash Evolution adesso passa in una fase più concreta.

Cosa significherà? Che gli utenti preferiranno comprare in Dash perché ultra veloce, di conseguenza i negozi di e-commerce adotteranno questa moneta come preferenziale per i pagamenti. I commercianti hanno infatti bisogno di sistemi di pagamento digitali rapidi.

1. La roadmap Dash coin
2. Come tutto questo sarà reso possibile?

La roadmap Dash coin

8 i punti principali della roadmap stabilita dal Dash Core, divisa in momenti temporali. Essa va da settembre 2017 fino a tutto il 2018 e oltre. Di seguito le caratteristiche salienti. L'intera roadmap dash, pubblicata il 27 giugno 2017, è disponibile in lingua inglese sul sito ufficiale.

DashPay Wallet Alpha: settembre 2017

Disponibilità del DashCore 12.2 con i seguenti aggiornamenti.

  • Disponibile la versione Dash del wallet Copay, con funzionalità pre-Evolution su testnet.
  • Aumento del blocco a 2MB con attivazione a novembre 2017.
  • Lancio di un portale dove sarà pubblicata tutta la documentazione tecnica di Dash per garantire la trasparenza.
  • In contemporanea sarà aperto un portale dove consultare i progetti ai quali il team sta lavorando.

DashPay Evolution Wallet su testnet: novembre 2017

A novembre il portafoglio DashPay Evolution sarà disponibile sulla testnet per le verifiche di funzionamento. In questa fase saranno testate le funzionalità di base degli account utente.

DashCore 12.3: dicembre 2017

Dicembre 2017 sarà già il tempo per la versione DashCore 12.3, la quale implementerà le seguenti nuove funzionalità:

  • Hardware wallet.
  • Versione alpha di Evolution per i partners.
  • Merchant e app testing.
  • API e SDK testing.
  • Transazioni multilivello.

DashPay Evolution Wallet in livenet: febbraio 2018

Nei primi mesi del 2018 DashPay Evolution wallet sarà accessibile a tutti per la registrazione di un account.

DashCore 13.0, Evolution 1, Mainnet: giugno 2018

DashPay pubblico, DashDrive e DashCore 13.0, saranno utilizzabili da giugno 2018. Saranno potenziati i Masternode e la rete avrà le seguenti capacità:

  • Supporto per 500 mila clienti giorno.
  • Masternode con HDD tradizionali da 1TB e SSD da 128GB.
  • 64 transazioni al secondo e dimensioni del blocco aumentate a 5.33MB.
  • Proof of service / Proof of blockchain.
  • Implementazione di DashDrive grazie al file system IPFS.

DashCore 14.0, Evolution 2: data non ancora fornita

A data ancora da destinarsi la versione DashCore 14.0 che farà fare alla digital cash il balzo di qualità rispetto alle altre.

  • Supporto di 5 milioni di utenti al giorno.
  • Masternode con HDD tradizionali da 2TB e SSD da 256GB, server con almeno 16 CPU Xeon.
  • 128 transazioni secondo e blocco a 10.67MB.
  • DashDrive 2.
  • Supporto per carte di credito fiat all'interno del wallet.

DashCore 15.0 ed Evolution 3; DashCore 16.0

L'ambizione degli sviluppatori di Dash non ha confini. Con Evolution 3 e la versione del software 15.0, intendono portare a 50 milioni il numero di utenti giornalieri gestibili dalla rete e a 256 transazioni secondo la velocità della rete.

DashCore 16.0 prevedrà addirittura la compatibilità con hardware open source per realizzare i Masternode e soluzioni ASIC open source per i miners.

Con la versione DashCore 19.0, l'ultima per ora pensata, si raggiungerà una velocità della rete impressionante: 4096 transazioni al secondo (353,9 milioni al giorno) e una dimensione del blocco a 341.45MB.

Come tutto questo sarà reso possibile?

Una roadmap così ambiziosa ha bisogno di investimenti e personale. Per quanto riguarda gli investimenti nulla è specificato nel comunicato, per quanto riguarda il personale sì. Le varie fasi di sviluppo vedranno l'impiego di un numero crescente di sviluppatori da impiegare full-time per la stesura del codice necessario a rendere tutto ciò possibile. Quindi, gli sviluppatori in cerca di lavoro sono avvisati, da oggi e per tutto il 2018 Dash assumerà molti bravi programmatori.

Nasce Dash Labs

Il DashCore ha annunciato la nascita di un nuovo team, si chiama Dash Labs ed ha sede ad Hong Kong. Il suo compito è fare ricerca scientifica per realizzare hardware personalizzato da usare per la rete Dash. L'intento di Dash Labs è realizzare alcune versioni di hardware open source, per aiutare le monete digitali a restare aperte e trasparenti ed evitare che pochi attori possano avere il dominio su di esse. Ad esempio il laboratorio svilupperà tecnologia ASIC open-source per contrastare le società private che nel mondo del Bitcoin, ad esempio, hanno il dominio della rete (vedasi Bitmain e non solo).


Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Asteroide alieno visita Sistema Solare. È Oumuamua 1I/2017 U1    ⟩⟩ Carta di credito in bitcoin: Xapo e Cryptopay. Guida alla scelta    ⟩⟩ Roma Capitale vista dal Satellite Sentinel-2A    ⟩⟩ The Good Fight in streaming su TIMVISION    ⟩⟩ MasterCard come Bitcoin userà blockchain per pagamenti istantanei