Home
  1. Notizie Web
  2. Stasera in TV e Prima Serata
  3. Giornata della memoria. In TV su Iris il film 'Schindler's List - La lista di Schindler'

Giornata della memoria. In TV su Iris il film 'Schindler's List - La lista di Schindler'

Per ricordare la Shoah, nella Giornata della memoria, il canale TV Iris, trasmette il film premio Oscar Schindler's List - La lista di Schindler.

   

Per la Giornata della memoria, che ricorre oggi 27 gennaio 2017, il canale TV Iris trasmetterà il film 'Schindler's List - La lista di Schindler' alle ore 21.00 (22 del digitale terrestre). La Giornata della memoria ricorda la Shoah (scorretto dire olocausto, che significa sacrificio), ovvero il genocidio del popolo Ebraico e delle minoranze etniche considerate, dal regime nazista, come inferiori rispetto alla razza tedesca.

Schindler's List è un film del 1993, tratto dal libro omonimo di Thomas Keneally, ottenne 11 nomination agli Oscar e ne vinse ben 7. Film volutamente girato in bianco e nero dal regista ebreo/americano Steven Spielberg, tranne l'inizio e la fine che sono a colori. Tra gli attori, nel cast, troviamo: Liam Neeson nei panni di Oskar Schindler; Ben Kingsley (Itzhak Stern); Ralph Fiennes (Amon Goeth); Caroline Goodall (Emilie Schindler); Embeth Davidtz (Helen Hirsch). Per la crudezza dell'argomento trattato, il film è consigliato a un solo pubblico adulto.

Trailer in italiano film Schindler's List - La lista di Schindler

Qui sotto puoi vedere un'anteprima del film, nel trailer in italiano di Schindler's List - La lista di Schindler.

Trama del film Schindler's List

Oskar Schindler è un industriale tedesco molto libertino, grazie alla sua prestanza fisica seduce tutti. Riesce a convincere il governo nazista ad impiantare una fabbrica di pignatte e marmitte, nella quale far lavorare gli ebrei. Convincerà addirittura questi ultimi a metterci i loro soldi per finanziare l'impresa, in cambio di un loro impiego nella fabbrica.

Con l'inizio della "soluzione finale" e quindi dello sterminio massiccio degli Ebrei, Oskar Schindler, davanti l'orrore messo in atto dalle SS, decide di aprire una nuova fabbrica. Questa volta produce granate, ma granate difettose e inservibili per il fronte. Per la fabbrica servono 1.100 persone, tutte inserite nella lista di Schindler. Con gli operai ci sono anche bambini e donne, queste ultime, per errore, verranno inviate ad Auschwitz. Scoperto l'errore, Schindler e il contabile ebreo Itzhak Stern, con grave pericolo della loro vita, riusciranno a portare in salvo donne e bambini.

Al termine della guerra, con l'arrivo degli alleati, la sua fasulla fabbrica bellica cessa le attività. Schindler non ha più un soldo, spesi tutti per comprare le persone come fossero state bestie. Gli operai ebrei che lui aveva salvato, gli regaleranno un anello d'oro con incisa sopra la frase del Talmud: "Chiunque salva una vita salva il mondo intero".

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming