Foto dal mondo > Acquedotto di Vanvitelli

L'Acquedotto vanvitelliano

Acquedotto di Vanvitelli


pinterest

Varco d'ingresso alla Valle di Maddaloni

    Valle di Maddaloni è un piccolo paesino della provincia di Caserta, situato a pochi chilometri dal capoluogo di provincia, nascosto dietro la collina dalla quale discende l'acqua della cascata artificiale della Reggia di Caserta, dopo aver attraversato un lembo del comune di Maddaloni (CE).
    L'Acquedotto è stato progettato dall'architetto Luigi Vanvitelli su richiesta del Re di Napoli Carlo di Borbone. Nella foto si vede una parte "monumentale" dell'acquedotto lungo 38Km.
    Detto "I ponti della valle", si trova all'imbocco della Valle di Maddaloni (da cui anche il nome dell'omonimo paese). Al momento della sua costruzione fu il ponte più lungo d'Europa con i suoi 529m di lunghezza. Il ponte richiama gli acquedotti di epoca romanica per la sua forma e ha saputo reggere in tutto questo tempo a intemperie e ai forti terremoti che hanno colpito la Campania nel corso della sua esistenza. Dal 1997 il ponte acquedotto, fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Articoli Recenti

⟩⟩ Transactionale esporta sistema digital marketing in Spagna    ⟩⟩ Exenium ITO. Cosa è e come funziona la ITO XNT    ⟩⟩ Mediaset Premium Anteprima film e serie TV marzo 2018    ⟩⟩ Le 'Tracce delle Navi' viste dallo Spazio. Causano inquinamento?    ⟩⟩ Come imparare a usare i Metadati per ebook con Sonia Lombardo