Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Un ponte tra le Blockchain Zcash ed Ethereum

Un ponte tra le Blockchain Zcash ed Ethereum

Alchemy project è la premessa per un futuro fatto di monete digitali interconnesse

Un ponte di comunicazione tra Zcash ed Ethereum, apre a un'economia di scambio basata sulla tecnologia Blockchain.

   

Foto: pixabay.com - z.cash

Si chiama Alchemy project l'idea allo studio del team Zcash di creare un ponte tra le Blockchain Zcash ed Ethereum. Non una fusione, ma una via di comunicazione che consentirebbe di aprire un passaggio tra le due cryptomonete, con la possibilità di dare vita a scambi monetari diretti.

Alchemy project è stato presentato il 19 settembre 2016, oltre un mese prima del lancio di Zcash. Il progetto, in quella fase, non è stato una priorità del team di Zcash perché impegnato nel lancio della moneta avvenuto il 28 ottobre scorso. Alchemy è una possibilità d'espansione allo studio e spera d'ottenere il contributo da parte degli esperti del settore.

Perché un ponte tra Zcash ed Ethereum?

Qualcuno si domanderà perché un ponte tra Zcash ed Ethereum e non tra Zcash e Bticoin. Tra i consulenti del team della Zcash Company c'è Vitalik Buterin, fondatore di Ethereum. Quest'ultima informazione può voler dire nulla.

La spiegazione è fornita nel post di presentazione del progetto. Ethereum fornisce possibilità di espansione maggiori, rispetto a Bitcoin, grazie ai contratti.

Cosa significa un ponte tra Zcash ed Ethereum?

Allo studio c'è la possibilità d'una integrazione Zcash-Ethereum, per consentire uno scambio decentralizzato tra le due blockchains. La parte centrale del "meccanismo" sarà un cross-chain order, un ponte che permetterà l'esecuzione di ordini di scambio monetario decentralizzati.

Come funzionerà concretamente il ponte Zcash-Ethereum

Due le figure/attori dello scambio monetario. Il 'Venditore' sarà abilitato a disporre contratti Ethereum chiamati 'Order'. Tutti potranno realizzare un Ordine inviando una transazione Zcash. Mentre il venditore resta in attesa che qualcuno faccia l'acquisto, i fondi si troveranno in un fondo di garanzia il cui garante è lo smart contract. Il 'Compratore' potrà generare una transazione Zcash che conterrà l'indirizzo di destinazione. La validità della transazione sarà verificata dal contratto Ethereum, prima che i fondi passino dal Venditore al Compratore.

Tra Bitcoin ed Ethereum esiste già un ponte

Un ponte tra due crypto monete è già stato realizzato tra Bitcoin ed Ethereum. Il progetto si chiama BTC Relay e si trova in una repository di Github. Il progetto Alchemy parte proprio da qui, per i futuri sviluppi e la possibilità di una reale implementazione nella blockchain delle due crypto valute.

Un futuro fatto di monete digitali interconnesse

Si apre uno scenario affascinante, fatto di monete digitali interconnesse da ponti. Siamo sul bordo della frontiera tecnologica, spettatori e creatori di un futuro che consentirà un'economia di scambio basata sulla tecnologia Blockchain. Sarà la possibilità, forse, per molte crypto monete in difficoltà e fortemente svalutate, di riprendere forza connettendosi con altre. Oppure sarà la possibilità di fondere, a un certo punto, le troppe crypto monete in circolazione.

 

Chiunque fosse interessato ad approfondire, oppure, è disponibile a contribuire allo sviluppo del progetto ponte, tra la Blockchain Ethereum e Zcash, può partire dal post ufficiale disponibile cliccando qui.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Roma Capitale vista dal Satellite Sentinel-2A    ⟩⟩ The Good Fight in streaming su TIMVISION    ⟩⟩ MasterCard come Bitcoin userà blockchain per pagamenti istantanei    ⟩⟩ Eurosport Player gratis per un anno su TIMVISION    ⟩⟩ Creare sondaggi online gratis con Moduli Google