Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Guida OpenBazaar
  4. OpenBazaar. Come funziona l'ecommerce decentralizzato per i venditori

OpenBazaar. Come funziona l'ecommerce decentralizzato per i venditori

Grazie ad OpenBazaar vendi i tuoi prodotti senza costi di gestione del negozio online e azzerando i costi sui pagamenti. Scopri come funziona.

   

Foto: pixabay.com - openbazaar.org.

OpenBazaar è un software che si scarica sul tuo PC o notebook e attraverso la connessione diretta tra persone, peer to peer, ti consente di vendere qualsiasi tipo di merce senza intermediari e senza dover pagare nessuna piattaforma che ospita la vetrina dei tuoi prodotti. OpenBazaar riconosce solo il Bitcoin come moneta di scambio, non sono ammesse altre monete al momento.

Costi sui processi di pagamento quasi azzerati

Con OpenBazaar non esistono gli alti costi sui pagamenti come avviene nel negozio online: pos virtuale; percentuale sul venduto più commissione fissa sul singolo acquisto; costi di gestione del servizio di pagamento sicuro; costi di affitto dello spazio web o per una vetrina sui grandi store online.

OpenBazaar ti chiede nessun affitto perché è un software open source, cioè aperto a tutti e per tutti: gratuito. Paghi solo la commissione sulla transazione Bitcoin come fai di solito con il tuo wallet Bitcoin.

Come si compra e si vende su OpenBazaar

Scaricata e installata l'applicazione accedi al market con user e password, crei un negozio Open Bazaar e sei pronto a vendere. Mettiamo che tu sei un artigiano e vuoi vendere i nuovi modelli. Come in ogni altro marketplace, aggiungi una scheda per ciascun prodotto. La lista dei tuoi prodotti è ora disponibile per la consultazione da parte di tutti gli utenti connessi.

OpenBazaar è un mercato internazionale. I tuoi clienti potrebbero provenire da ogni parte del mondo e il mercato di vendita si amplia a dismisura, senza muoverti da casa.

Il ruolo del moderatore

Un acquirente richiede una delle tue produzioni. A questo punto si crea un contratto tra le parti per gestire l'acquisto e si nomina una persona terza, come moderatore della transazione. Il moderatore è un garante in caso di problemi sull'acquisto. Il moderatore può essere un utente qualsiasi di OpenBazaar, solitamente è un membro riconosciuto per la sua affidabilità.

La transazione multisig

L'acquirente crea quindi una transazione Bitcoin multisig, in cui si deve essere due o più persone a consentire il passaggio dei Bitcoin alla persona terza. Cosa avviene. I soldi della tua merce passano dall'acquirente alla transazione multisig (multi signature) e restano in attesa che tu spedisca il prodotto. Quando il prodotto arriva al cliente, egli segna il prodotto come ricevuto. A questo punto la transazione multisig si completa e ricevi i tuoi soldi.

E se qualcosa va storto?

Nel caso qualcosa dovesse andare storto durante la vendita, il moderatore fa da garante perché la transazione economica è multisig ed ha quindi bisogno dell'approvazione di 2 su 3 per andare a buon fine.

I contro della piattaforma OpenBazaar

Le prospettive favorevoli le abbiamo lette subito all'inizio, i contro di OpenBazaar risiedono nel caso di controversia tra venditore ed acquirente. Se il moderatore non comprende bene i termini del contendere, potrebbe assegnare la ragione a chi ha invece agito scorrettamente. E non c'è una assistenza clienti alla quale rivolgersi per far valere le proprie ragioni. Anche il ricorso alle vie legali diventa difficile, perché la piattaforma nasce per garantire il maggior anonimato possibile al venditore e all'acquirente: potremmo non risalire mai a chi ha comprato e si è comportato scorrettamente o viceversa.

Per scaricare OpenBazaar: www.openbazaar.org. Per una guida in lingua italiana, leggi: 'OpenBazaar. Come installare l'applicazione per l'e-commerce decentralizzato'.

- E-commerce decentralizzato per vendere di tutto. -

OpenBazaar in futuro potrebbe accettare altre monete digitali

Con un post del 17 aprile 2017, il team di OpenBazaar apre alla possibilità di introdurre nel marketplace altre monete digitali come forma di pagamento tra le parti. Al momento si è solo a un livello di discussione. Nel post si specifica che il Bitcoin è stato scelto per le sue garanzie e anche perché gli sviluppatori del software sono pochi e si sono dovuti concentrare su obiettivi primari.

Restano comunque aperti all'implementazione di wallet in altre criptovalute da parte di sviluppatori terzi. Sarà un discorso non breve, perché da un punto di vista dello sviluppo bisognerà verificare e sperimentare che tutto funzioni per il meglio.

OpenBazaar versione 2.0

In fase di sviluppo OpenBazaar versione 2.0. Per ora disponibile solo per gli sviluppatori e per i curiosi di conoscere le nuove funzionalità, non può essere usata per vendere e comprare. In particolare il team di sviluppo si è concentrato sulla stabilità del wallet, arricchendolo di nuove funzionalità: come la possibilità di vedere quanto vale il Bitcoin in Euro, Dollaro, ecc.

NOTA LEGALE: Questo articolo non è un invito a commercializzare prodotti illegali o in modo illegale alcuna cosa. Intende solo informare riguardo un nuovo strumento digitale disponibile. Chi vende prodotti illegali o in maniera illegale su OpenBazaar, è responsabile delle proprie azioni.


Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Asteroide alieno visita Sistema Solare. È Oumuamua 1I/2017 U1    ⟩⟩ Carta di credito in bitcoin: Xapo e Cryptopay. Guida alla scelta    ⟩⟩ Roma Capitale vista dal Satellite Sentinel-2A    ⟩⟩ The Good Fight in streaming su TIMVISION    ⟩⟩ MasterCard come Bitcoin userà blockchain per pagamenti istantanei