Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Approfondimento sul Whitepaper di Polybius Bank ICO

Approfondimento sul Whitepaper di Polybius Bank ICO

Un approfondimento sul Whitepaper di Polybius Bank, per gli investitori italiani interessati alla nuova ICO Made in Europe.

       

Foto: Polybius.io.

Polybius Bank, la nuova banca completamente digitalizzata che nasce da un progetto di HashCoins, sarà alimentata da una campagna di crowdfunding sotto forma di ICO. I tokens rilasciati agli investitori sono smart contracts Ethereum denominati eTokens. I singoli tokens si chiameranno Polybius Token o PLBT. Questo articolo nasce come un approfondimento sul Whitepaper di Polybius Bank ICO, per tutti quegli investitori interessati a conoscere meglio l'iniziativa, la sua portata e i servizi finanziari che implementerà la nuova banca digitale.

Per una sintesi sulla Polybius Bank ICO leggi l'articolo dedicato. Per un approfondimento specifico sui tokens, leggi l'articolo dedicato al whitepaper degli eTokens.

Cosa è PolybiusLa tecnologia Digital Pass applicata a Polybius Bank
Gli obiettivi della roadmap Polybius Bank
Polybius Bank e lo SME Financial Marketplace

Cosa è Polybius

Polybius si propone come una nuova banca completamente digitale, capace di essere al tempo stesso una banca tradizionale e una banca che implementa tecnologie avanzate e innovativi strumenti finanziari (ad esempio il P2P lending). Polybius si propone come soluzione per aziende e clienti privati. Offrirà conti bancari, trasferimenti monetari, servizi di prestito finanziario, carte di credito e di debito, una piattaforma di Forex Exchange per i trader e altri strumenti.

La sicurezza sarà garantita dal sistema Digital Pass progettato da HashCoins, il quale si compone di BigData, tecnologia Blockchain, riconoscimento biometrico della persona, intelligenza artificiale e IoT (l'internet delle cose connesse in rete).

Polybius Foundation è il soggetto legale cui spetta il compito di concretizzare il progetto. La fondazione si avvale delle competenze bancarie e finanziarie di svariati consulenti europei, delle conoscenze tecnologiche di HashCoins. In molti conoscono la società per essere la fondatrice della cloud mining HashFlare.

Polybius Foundation è registrata in Estonia con sede a Tallinn. Come società legalmente registrata, essa è soggetta a controlli da parte delle autorità competenti. Questo garantirà la trasparenza e la sicurezza nella custodia dei fondi.

Gli obiettivi della roadmap Polybius Bank

5 gli obiettivi della roadmap da realizzare con i fondi raccolti durante la ICO, fondamentali per la costituzione della Polybius Bank. Essi riguardano l'ambito legale e autorizzativo, le tecnologie da implementare.

L'obiettivo minimo sono 1,5 milioni di dollari. Se la ICO non dovesse raggiungerli i fondi raccolti saranno tutti interamente restituiti agli investitori. Il quinto obiettivo richiede il raggiungimento di 25 milioni di dollari di fondi. Guarda l'immagine riassuntiva sotto.

- Il Milestone Plan Polybius Bank. -

Polybius Bank e lo SME Financial Marketplace

Al raggiungimento degli obiettivi Polybius Bank ha una previsione di 500 mila clienti iniziali. Questi potranno usare svariati strumenti finanziari tradizionali e innovativi. Polybius Bank entrerà a far parte dell'EBA Clearing, del sistema SWIFT, del sistema SEPA, fornirà carte di credito e servizi di moneta elettronica. Fornirà strumenti per il P2P lending e il crowdfunding. I trader potranno fare business nel Forex Exchange.

Tutto quanto descritto in sintesi sopra e molti altri servizi finanziari, saranno implementati al raggiungimento di 6 milioni di dollari di capitali raccolti. Ogni singolo servizio, però, richiede delle licenze autorizzative. Le licenze non solo hanno costi legali e burocratici, ma anche dei tempi per l'ottenimento. Polybius Bank prevede due anni di tempo per ottenere tutte le autorizzazioni necessarie.

  • Dai 3 ai 9 mesi per la licenza API: Authorized Payment Instituion. La licenza di base per poter gestire i depositi dei clienti.
  • 3 mesi per diventare SWIFT member, così da poter ricevere il BIC (Business Identifier Code). Il BIC/SWIFT è usato per i bonifici internazionali.
  • 6 mesi per ottenere l'EPC Rulebooks, che definisce i principi di trasferimento dei soldi in valuta Euro nel rispetto del European Union Regulatory Framework.

A questo punto Polybius dovrà completare il processo autorizzativo EMI: Electronic Money Institution. Con questa licenza la banca è autorizzata a compiere operazioni di moneta elettronica in conformità con la direttiva 2009/110/EC del Parlamento Europeo. Potrà quindi richiedere le successive autorizzazioni.

  • 6 mesi per ottenere un BIN Principal Member. L'autorizzazione ad emettere carte di credito e di debito dei principali circuiti internazionali quali Visa, Mastercard e American Express.
  • 3 mesi per sviluppare e implementare un servizio di exchange monetario.

Dei singoli passaggi autorizzativi non bisogna fare la somma dei tempi. Alcune licenze saranno richieste contemporaneamente ad altre. L'orizzonte temporale è quindi di circa 2 anni.

La tecnologia Digital Pass applicata a Polybius Bank

HashCoins ha progettato un sistema di tecnologia informatica molto avanzato denominato Digital Pass. Esso opera nel rispetto delle regole del Parlamento Europeo e della Commissione Europea, per garantire un sistema di business innovativo, sicuro e criptato a società e individui. Un sistema decentralizzato e aperto, allo stesso tempo sicuro e non discriminatorio. 5 i capi saldi di Digital Pass.

I dati personali sono conservati con un meccanismo anonimo, e la classificazione, conservazione e analisi dei dati personali avviene nel rispetto delle leggi europee.

Tecnologie decentralizzate di archiviazione dei dati. Con il supporto della tecnologia Blockchain Emer, sarà garantito un sistema di conservazione dei dati privato e sicuro. I dati saranno accessibili dai privati e dalle autorità legalmente riconosciute e preposte.

Internet of Things. In futuro i dispositivi intelligenti, smart devices, non saranno solo connessi in rete e controllabili a distanza. Essi permetteranno lo sviluppo di una economia delle cose connesse in rete. Polybius Bank si propone già da ora come partner affidabile per gestire il business del futuro in quell'ambito.

Big Data. Digital Pass è stato progettato per raccogliere e conservare dati, i quali potranno essere usati da individui ed entità per ricevere servizi di alta qualità e informazioni generali riguardo il mercato.

Intelligenza Artificiale. Digital Pass sfrutta la A.I. anche se ancora è una tecnologia che muove i suoi primi passi. Essa serve per analizzare in modo automatico i big data e trovare soluzioni, dare risposte alle domande.

Per concludere

Il whitepaper di Polybius Bank è disponibile sul sito web www.polybius.io in lingua originale.


Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Asteroide alieno visita Sistema Solare. È Oumuamua 1I/2017 U1    ⟩⟩ Carta di credito in bitcoin: Xapo e Cryptopay. Guida alla scelta    ⟩⟩ Roma Capitale vista dal Satellite Sentinel-2A    ⟩⟩ The Good Fight in streaming su TIMVISION    ⟩⟩ MasterCard come Bitcoin userà blockchain per pagamenti istantanei