Come ridurre la dispersione termica dei tubi della caldaia esterna

D'inverno il contatto dei tubi con l'aria fredda disperde calore aumentando il consumo di gas

  -   Aggiornato    

Menu:Come isolare e proteggere dal freddo i tubi della caldaiaMetodo per coprire i tubi acqua esterni

Isolamento tubi caldaia

Quanti hanno una caldaia a gas esterna, installata all'aria aperta, c'è un metodo per ridurre la dispersione termica dei tubi esposti all'aria fredda invernale.

Il metodo contribuisce a ridurre il consumo di gas della caldaia, è semplice da applicare e richiede pochi euro da spendere. Si tratta di coprire e preservare dal freddo, i tubi dell'acqua calda sanitaria e i tubi dell'impianto di riscaldamento.

Molti optano per la copertura integrale o parziale della caldaia; altri hanno la caldaia in veranda. Ottimo. Il sistema che suggerisco è aggiuntivo e valido per tutti: per quanti coprono la caldaia e per quanti la lasciano senza copertura.

NOTA: La consuetudine di coprire le caldaie esterne, non serve a proteggere le stesse dalle intemperie: pioggia, neve, vento polveroso, caldo. Le caldaie da esterno sono costruite e "omologate" per resistere a tutte le condizioni meteo. La copertura per le caldaie da esterno è utile per mantenere la caldaia al "caldo" d'inverno: permettendole di raggiungere prima la temperatura dell'acqua sanitaria e per l'impianto di riscaldamento.

Come isolare e proteggere dal freddo i tubi della caldaia esterna

L'intento è di proteggere le tubature dell'acqua calda sanitaria e i tubi del riscaldamento, per diminuire la dispersione termica e ridurre il consumo di gas. Con del materiale termo riflettente, vogliamo "intrappolare" il calore ed evitare il contatto con l'aria fredda.

L'acqua calda scorre all'interno dei tubi. I tubi a contatto con l'aria fredda disperdono il calore. Avviene il cosiddetto 'scambio termico' tra l'acqua, i tubi e la gelida aria invernale. Di conseguenza l'acqua arriva un po' più fredda all'impianto di riscaldamento e la caldaia deve consumare più gas per scaldare a sufficienza l'acqua sanitaria e dei termosifoni.

Procedimento

STEP 1: Cosa serve?

Hai bisogno di poche cose: un paio di forbici; del nastro isolante; materiale termo riflettente. Come puoi notare nell' immagine qui sotto, ho optato per un pannello termo riflettente che si usa per i termosifoni. Lo trovi in vendita nei supermercati e nei negozi specializzati, oppure lo trovi disponibile on line a questo link.

Materiali necessari

NOTA: Si può usare carta d'alluminio da cucina come aggiunta. Inserendo l'alluminio tra le tubature e il materiale termo riflettente, aumenterai la "riflettanza" termica.

STEP 2: Individuare i tubi

Le tubature sono poste nella parte bassa dell'impianto. In base al tipo di caldaia, sono più o meno esposte. Nell'esempio che vedremo, le tubature sono abbastanza "integrate" nella struttura della caldaia.

Ci interessa coprire:
1) il tubo dell'acqua sanitaria in uscita;
2) i tubi dell'impianto di riscaldamento: mandata e ritorno.

Individuiamo i tubi con l'aiuto del manuale in dotazione alla caldaia, oppure con le diciture poste nella zona tubi.

Diciture della caldaia

STEP 3: Prendiamo le misure

Non è importante prendere le misure precise con il metro, puoi misurare la lunghezza avvolgendo il materiale intorno ai tubi direttamente. Guarda l'immagine sottostante. Con un pennarello a punta fine, segna il punto in cui tagliare.

misurazione manuale

Ora taglia la porzione di materiale che ti occorre. Se vuoi creare un effetto isolante maggiore, usa più materiale per un doppio giro.

Pannello termosifoni

STEP 4: Isolare i tubi

Avvolgi il tubo con il materiale isolante. Il lato termo riflettente deve essere rivolto verso l'interno come mostra la figura sotto. Solitamente il verso termo riflettente è di colore chiaro o grigio ad "effetto specchio" come nel mio caso. La parte scura farà da protezione esterna contro il freddo.

Dal momento che i pannelli termo riflettenti non hanno uno spessore significativo, come scritto allo STEP 3, sarà utile fare un doppio giro di materiale intorno a ogni tubo. Se abiti in un clima invernale particolarmente rigido, fai pure tre giri.

Lato termoriflettente

 

CURIOSITA' / CONSIGLIO: Lo stesso procedimento è applicabile ai tubi dell'impianto di riscaldamento che eventualmente passano esternamente alle mura di casa o comunque esposte all'aria.

STEP 5: Ricopriamo con nastro adesivo

Con del nastro isolante, non importa il colore, copri la superficie del pannello termico isolante completamente. Usa un nastro di buona qualità, è più resistente alle intemperie e agli sbalzi di temperatura. Per un lavoro a regola d'arte usa un nastro adesivo in alluminio, resistente alle alte e basse temperature.

Nell'esempio riportato in questo articolo ho usato il nastro isolante di colore nero, disponibile in casa. In un altro caso ho usato nastro isolante bianco per ragioni estetiche.

STEP 6: Il risultato finale

Il lavoro è fatto. I tubi della tua caldaia sono stati ricoperti da materiale termo riflettente e isolante. Un doppio o triplo strato ha assicurato un isolamento dal freddo maggiore e un ottimo intrappolamento del calore = più risparmio di gas.

Hai contribuito all'abbattimento dei consumi di gas in casa tua. Il metodo da solo non garantisce enormi risparmi, ma un abbattimento dei consumi costante negli anni. Il metodo è da affiancare ad altre accortezze: pannelli termo riflettenti applicati dietro i caloriferi; valvole termostatiche; caldaie di nuova generazione; collettore solare termico collegato alla caldaia; paraspifferi alle porte e finestre.

Un suggerimento

L'isolamento può essere applicato anche al tubo che convoglia il gas nella caldaia ed a quello dell'acqua fredda d'ingresso. Quest'ultimo è il tubo che porta l'acqua nel boiler dell'acqua sanitaria. Coprire questo tubo potrebbe essere utile nelle zone dell'Italia particolarmente fredde d'inverno.

Metodo per coprire i tubi acqua esterni

Il metodo sopra esposto è validissimo anche per coprire i tubi acqua esterni. Particolarmente nelle aree geografiche più fredde d'inverno, i tubi potrebbero arrivare al congelamento. Con opportune protezioni è possibile coprirli ed evitare il congelamento. Esistono protezioni dei tubi dell'acqua in poliuretano espanso e in lana di roccia. Cliccando su questo link potrai vedere vari tipi di isolante termico per tubature dell'acqua.

Le foto del lavoro prima e dopo

— PRIMA DEL LAVORO —

tubi caldaia scoperti

— DOPO IL LAVORO —

tubi caldaia isolati

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Roma Capitale vista dal Satellite Sentinel-2A    ⟩⟩ The Good Fight in streaming su TIMVISION    ⟩⟩ MasterCard come Bitcoin userà blockchain per pagamenti istantanei    ⟩⟩ Eurosport Player gratis per un anno su TIMVISION    ⟩⟩ Creare sondaggi online gratis con Moduli Google