Home
  1. Capodanno 2017 arriverà con un secondo di ritardo

Capodanno 2017 arriverà con un secondo di ritardo

Il nuovo anno, il 2017, si farà attendere arrivando con un secondo di ritardo. Sincronizzate le lancette per non arrivare prima!

   

Foto: NASA/SDO.

Sembra una trovata pubblicitaria per raccontare un'ennesima bufala, in realtà è proprio vero! Il Capodanno 2017 arriverà con un secondo di ritardo. A dirlo la NASA, l'ente spaziale americano. La Terra invecchia e per questo rallenta la sua corsa nel giro su sé stessa. Così come per noi esseri umani, da giovani corriamo veloci e da anziani con il bastone. Anche questo piccolo evento ci dimostra come il nostro pianeta sia una specie di "mega organismo vivente", di cui prendersi cura.

Ricordatevi quindi, il countdown per il 2017, quest'anno parte da -11 e non da -10!

Quando c'erano i dinosauri un giorno durava 23 ore

Se potessimo viaggiare nel tempo e tornare all'epoca in cui i dinosauri popolavano la Terra, il nostro orologio non sarebbe utile. Un giorno durava 23 ore, segno di un pianeta giovane e scattante capace di fare una piroetta velocissima! Nel tempo ha rallentato, fino ad aggiungere una intera ora al nostro orologio.

E in futuro? Rallenterà ancora e chissà, forse gli abitanti che popoleranno il pianeta Terra in quel lontano futuro, pensando a noi, ci guarderanno senza invidia, perché loro potranno godersi il giorno un'ora o due in più.

Per la NASA 1 secondo in più è cosa seria

Alla NASA si preparano ad aggiungere un secondo in più agli orologi di tutte le missioni spaziali. SDO - Solar Dynamics Observatory, la sonda americana che studia il Sole, ad esempio, verrà riprogrammata per aggiungere un secondo al 2016. Questo consente di gestire con precisione assoluta l'orbita dei satelliti, per il calcolo esatto dei cambi di orbita e per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dalla missione. Un secondo d'errore, può voler dire mandare i satelliti in rotta di collisione con i pianeti o tra loro!

Lo stesso discorso vale per gli orologi atomici presenti sulla terra e per le strumentazioni scientifiche di tutto il mondo. Tutti dovranno essere calibrati aggiungendo un secondo, ed essere sempre a tempo con la storia del nostro pianeta Terra che invecchia.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Halloween cloud mining. 10% sconto da non perdere    ⟩⟩ Altervista blog in HTTPS siti sicuri e veloci con HTTP/2    ⟩⟩ Aggiornamento sullo stato di Bitcoin Gold    ⟩⟩ Succo di mirtillo rosso Probios    ⟩⟩ Occhiali protettivi polarizzati DeWalt. Li ho provati e...