Home
  1. Informatica
  2. Wordpress: perché è utile aggiornare all'ultima versione 4.4.2

Wordpress: perché è utile aggiornare all'ultima versione 4.4.2

Diciannove motivi per passare alla nuova versione di Wordpress

Possedere un buon sito progettato con Wordpress vuol dire anche aggiornare costantemente la piattaforma all'ultima versione.

   Livello: Iniziale  icona css3menu.comicona css3menu.com
 

Foto: Pixabay.com

Il 2 febbraio scorso è stata pubblicata la nuova release di Wordpress, la piattaforma PHP più diffusa al mondo e più amata dai bloggers e non solo. Giunta alla versione 4.4.2, la piattaforma per siti web apporta un contributo alla sicurezza e stabilità dei siti web di quanti usano Wordpress. Inoltre è anche una versione di manutenzione, nel senso che risolve numerosi bugs rilevati dalla community internazionale e segnalati nei vari forum ufficiali.

Le migliorie alla sicurezza

Lo staff di Wordpress consiglia vivamente il passaggio alla versione 4.4.2 per risolvere alcune criticità di sicurezza rilevate da sviluppatori e ricercatori indipendenti della sicurezza informatica. Wordpress è infatti tanto diffusa quanto attaccata a causa delle sue vulnerabilità. Ma grazie a una rete di sviluppatori indipendenti e alle segnalazioni di molti utenti comuni, la gran parte dei bug di sicurezza vengono rilevati in poco tempo e risolti.

La versione Wordpress 4.4.2 risolve un problema di attacco di reindirizzamento aperto delle pagine del sito web progettato con Wordpress e un attacco SSRF per alcune URI locali. SSRF sta per Server Side Request Forgery ed è la capacità di un attacco informatico di creare richieste da un server vulnerabile.

La manutenzione

Dal punto di vista dei bugs risolti si tratta di 17 miglioramenti rispetto alle versioni 4.4 e 4.4.1. La maggior parte dei bug ha riguardato il campo dei commenti con ben 6 bugs risolti su 17. Come una incorretta paginazione dei commenti o un errore nel database wp_list_comments che ignorava $comments parameter. Un altro errore ha riguardato il componente Media, che per alcune lingue causava la perdita dell'immagine in particolari condizioni. Altri errori risolti riguardano i Widgets, la Tassonomia. Risolto anche un problema del componente Query che generava un errore di sintassi nella pagina di ricerca.

Perché aggiornare Wordpress all'ultima versione

Aggiornare all'ultima versione di Wordpress consente di risolvere molti problemi che spesso riscontriamo nell'uso della piattaforma o che riscontrano i nostri utenti durante la navigazione.

L'aggiornamento rende più sicuro il nostro sito e meno vulnerabile agli attacchi esterni di mal intenzionati. Migliorando anche la sicurezza degli utenti che visitano il nostro sito.

Inoltre i continui aggiornamenti della piattaforma aggiungono, in alcuni casi, nuove funzioni e componenti prima non presenti.

Aggiornare Wordpress all'ultima versione non comporta nessuna perdita di dati al nostro sito internet. Si può comunque effettuare un backup del database prima di effettuare l'aggiornamento. Per effettuare l'upgrade all'ultima versione basta cliccare sulla voce "Aggiornamenti", presente nella piattaforma Wordpress.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming