Home
  1. Informatica
  2. Guida all'uso di cPanel
  3. Registri d'accesso e uso della larghezza di banda in cPanel

Registri d'accesso e uso della larghezza di banda in cPanel

Guida all'uso del registro ultime visite, registro errori, utilizzo risorse e banda del server

Prima lezione dedicata ai registri di cPanel: larghezza di banda, registro errori, dati non elaborati, uso del server, utenti recenti.

   Livello: Iniziale 
 

Il menu Registri di cPanel presenta una serie di strumenti statistici molto interessanti per la vastità e profondità d'informazioni cui sono capaci di generare.  Strumenti a disposizione dei webmaster, delle piccole aziende e dei progetti web personali.

I software statistici generalmente installati dai provider del servizio hosting, forniscono dati giornalieri e orari delle visite, dati geografici e informazioni dettagliate sulle pagine del sito visitate.

Tutta una serie di registri complementari, aggiornano circa gli errori di stato, le ultime visite ricevute, la banda usata. Questi registri sono oggetto della presente lezione del corso "Guida all'uso di cPanel".

Scopriamo i vari servizi statistici complemetari presenti sulla piattaforma cPanel.

Visitatori più recenti

Strumento base per verificare istante dopo istante le ultime visite ricevute. La utility mostra informazioni circa l'IP e il sito web di provenienza, il file visitato dall'IP, la data e l'ora. Fornisce informazioni circa il sistema operativo, il browser e il nome del dispositivo usato.

Visitatori più recenti tiene traccia separatamente delle visite ricevute dal dominio e dai sottodomini. Il tool conteggia tutti i files richiamati dal browser dell'utente: le pagine web quindi e i files a essa collegati. Generalmente restituisce gli ultimi 1.000 records.

Larghezza di banda

Strumento d'analisi dedicato all'uso della banda, mostra dati grafici molto interessanti. La grafica è semplice ma i dati forniti sono estremamente dettagliati.

Graficamente presenta gli istogrammi riferiti alle ultime 24 ore, all'ultima settimana, agli ultimi 12 mesi.

Più sotto ci sono i dati d'utilizzo della banda degli ultimi tre mesi. Ciascun mese presenta i dati del dominio principale e dei sottodomini, l'uso dei vari protocolli di comunicazione: HTTP, FTP, SMTP, POP3, IMAP. Cliccando sulle singole voci si ottengono i dati di utilizzo della banda giornalieri. Nella schermata successiva clicca sul singolo giorno, per visualizzare i dati d'utilizzo della banda su base oraria.

Registro errori

Il Registro degli errori mostra files non trovati, con codice di stato errore 404. Segnala file mancanti e collegamenti interrotti nelle pagine del sito web. Non effettua una scansione a priori, registra l'errore quando esso si verifica; nel momento in cui l'utente visita un link della pagina o un file mancante.

Il servizio mostra gli ultimi 300 errori riscontrati.

Registri accessi non elaborati

Il Registro accessi non elaborati raccoglie i dati di accesso al sito principale, ai sottodomini e all'FTP pubblico. È una raccolta dati grezza, senza tabelle ed elaborazioni grafiche.

Il registro effettua elaborazioni costanti eliminate dopo poche ore. Alcune opzioni salvano copie dei dati prima che essi vengano eliminati. In questo modo è possibile scaricare i dati grezzi dell'ultimo aggiornamento e del mese precedente.

Lo strumento è utile per quanti usano software di elaborazione dati d'accesso, per creare tabelle e grafici statistici personalizzati.

- Registro dei dati di accesso non elaborati -

Due le opzioni di archiviazione possibile:

- Archiviare i dati grezzi ogni 24 ore e salvarli nella home directory dello spazio web.

- Cancellare i registri archiviati, in riferimento al mese precedente.

Se spunti una o entrambe le opzioni, ricordati di cliccare su "Salva", per rendere effettivi i cambiamenti.

Utilizzo risorsa

Il registro fornisce informazioni riguardo l'uso della CPU e delle memorie del server dedicate allo spazio web. Mostra dati grafici circa la memoria fisica e la memoria virtuale, i processi elaborati, gli errori nella elaborazione dei processi.

Si può scegliere di visualizzare i dati degli ultimi 10 minuti, 30 minuti, delle ultime 24 ore, degli ultimi 7 giorni e 30 giorni, ecc.

Queste le capacità di elaborazione del servizio. Non è detto che il provider condivida i dati: le tabelle potrebbero non popolarsi d'informazioni.

- Registro dei dati di utilizzo del server -

RIFERIMENTI
Hostgator

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming