Foto dal mondo > Arte contemporanea in strada

Arte contemporanea in strada a Napoli

Un misto di anarchia, follia, marxismo e contestazione pittorica

 

Arte contemporanea in strada “rivisitata” da sconosciuti Via Loffredi Siamo vicini al Museo MADRE Vico Campanile Santi Apostoli Via Mezzocannone 16, Università “Federico II” Antifaresistance Simbolismo marxista Radio di Massa Scritte no tav... e altre scritte riferite a fatti... ed eventi simbolicamente importanti per questo movimento. Siamo al Pallonetto di Santa Chiara, alle spalle del fotografo le mura del Monastero. La sede del “laboratorio occupato SKA” Siamo in via La facciata della palazzina... è ricoperta di figure immaginarie simboliche. Vico della Quercia Prima e... seconda figura.

Disponibili le foto nel formato originale* a soli € 0,79

pinterest

paypal9

termini e condizioni

*Formato originale: 3648 x 2736 pixel = 128,7 x 96,5 cm. 10Mpixel.

Arte di strada?

   Come definirla, arte contemporanea di strada o in strada? Lascio a voi commentare e trovare la soluzione se volete.
   L'itinerario da percorrere non è molto lineare, cercherò di dargli un senso per quanto possibile affinché possiate rintracciare i luoghi, percorrendo meno strada possibile.
   Dovrete camminare a piedi, questo è chiaro, non pensate di "abbreviare" i tempi con i trasporti pubblici, che seppur possibile, vi farebbe perdere il gusto della scoperta.
   Volete sapere quanto bisognerà camminare? Beh, sì ve lo dico. All'incirca dovrete percorrere 3Km di strada a piedi nel centro storico di Napoli.

Partenza e fine dell'itinerario d' arte di/in strada

   Si parte da via Duomo, la parte alta oltre il Duomo di Napoli. Fin quì potete arrivarci con l'autobus C57, in partenza dal parcheggio Brin.
   Prima tappa, imbocco di via Donnaregina dove troviamo il primo lascito di arte contemporanea di/in strada, imbrattata da sconosciuti.
   La seconda tappa è in vico Campanile ai SS Apostoli, una perpendicolare di via Loffredi, alla quale si accede da via Luigi Settembrini. Basta proseguire un pò più su per via Duomo e girare a destra, passare davanti al Museo Madre (Museo d'arte Contemporanea Donnaregina), svoltare l'angolo a destra e subito a sinistra scorgiamo la raffigurazione un pò imbrattata e consumata dal tempo.
   La terza tappa del nostro itinerario, ci riporta su via Duomo, ridiscendiamo verso il Duomo e lo oltrepassiamo, imbocchiamo "Spaccanapoli" su via San Biagio dei Librai fino a piazzetta Nilo e scendiamo su via Mezzocannone.
   Quarta tappa. Risaliamo Mezzocannone, svoltiamo a sinistra per via Benedetto Croce, all'incrocio con via San Sebastiano (la via dei negozi musicali) e via S. Chiara, scendiamo a sinistra per quest'ultima. Percorse poche decine di metri vedrete sulla sinistra il lascito dell'artista per il Pallonetto di Santa Chiara - questo il nome del vicolo - siamo sul limite del Quartiere Porto.
   Quinta tappa, ripercorriamo i pochi metri appena fatti e giriamo a sinistra verso piazza Gesù Nuovo, ammirate la facciata della Chiesa e proseguite oltre la piazza sempre verso sinistra. A metà circa della discesa (calata Trinità Maggiore) troverete il "Laboratorio occupato S.K.A.", sede della Radio di Massa e di vari laboratori di ispirazione antagonista, anti capitalista e anarchica con risvolti pro sociali.
Vico della Quercia    Risaliamo calata Trinità Maggiore, teniamo a destra piazza Gesù Nuovo e tuffiamoci in via D. Capitelli, per raggiungere la sesta tappa del nostro percorso. Superiamo il primo incrocio con via Cisterna dell'Olio, giriamo a destra nel secondo vicoletto ed eccoci in vico della Quercia, nel Quartiere S. Giuseppe.

   Siamo giunti al termine dell'itinerario. Vi domanderete: come torno indietro? No problem, non vi lascio soli! Proseguendo su via Capitelli, uscirete su via Sant'Anna dei Lombardi, dove c'è la fermata dei seguenti autobus: 201, 460, N3, N8, R1, R4, i quali portano in varie zone di Napoli, in particolare il R1 porta alla Stazione Centrale. Oppure potete proseguire sopra, verso piazza Dante Alighieri e prendere la Metro Linea 1, ancora, tornare verso piazza Gesù Nuovo e prendere l'autobus E1.

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming