Home
  1. Bitcoin e...
  2. Modelli Portafogli Hardware
  3. Come Ledger Wallet protegge Bitcoin ed Ethereum con gli hardware wallet e BOLOS

Come Ledger Wallet protegge Bitcoin ed Ethereum con gli hardware wallet e BOLOS

Scopri le tecnologie che Ledger Wallet usa per proteggere Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute, usando hardware wallet e BOLOS.

   

Foto: Profilo Facebook Ledger SAS.

Ledger SAS è una startup tecnologica francese con sede a Parigi e una filiale a San Francisco. Ledger Wallet è la linea di prodotti hardware sviluppati dall'azienda e venduti in 130 nazioni del mondo per la messa in sicurezza delle cryptocurrency dei propri clienti. Ledger produce hardware wallet per i clienti privati e aziendali, ma anche sistemi di sicurezza hardware destinati a banche e stock exchange, operanti con tecnologia blockchain. I dispositivi realizzati dall'azienda parigina, montano un sistema operativo innovativo sviluppato in casa chiamato BOLOS.

Seguendo il menu qui sotto, approfondisci la conoscenza tecnologica dei prodotti commercializzati dalla Ledger, addentrandoti nei meccanismi di sicurezza che li governano, e rendono questi hardware wallet tra i più sicuri al mondo.

1. Ledger Hardware Wallets4. Sistema operativo Ledger BOLOS
2. Ledger hardware security modules5. Riferimenti
3. Ledger Hardware Oracles

Ledger Hardware Wallets

Gli hardware wallets sono la soluzione più sicura e semplice per i privati e le aziende di conservare Bitcoin, Ethereum e molte altre monete digitali. Ledger commercializza due dispositivi per differenti esigenze:

  • Ledger Nano S a forma di pen drive, è un multi-currency hardware wallet con display.
  • Ledger Blue è un avanzato hardware wallet multi-currency con connettività via cavo USB e Bluetooth low energy (BLE), con ampio display touch.

- Ledger Blue il top dei portafogli hardware. -

 

Ledger hardware security modules

Gli hardware security modules sono utilizzati dagli stock exchanges e dalle banche per custodire i segreti aziendali digitalizzati e le monete digitali. Esso è uno dei più avanzati sistemi di difesa delle criptovalute disponibile sul mercato. L'HSM si connette al server via PCI card o come dispositivo esterno direttamente connesso alla rete internet. L'HSM è dotato di tecnologia anti manomissione per la protezione dei dati secretati in caso qualcuno tenti una violazione fisica del dispositivo. Dispone di altre protezioni fisiche per mitigare gli attacchi side channel e bus probing.

I Ledger hardware security modules sono dispositivi hardware PCI con sistema operativo BOLOS, a protezione logica ed hardware, montano un modulo per l'autenticazione 2FA e uno per il limite di prelievo orario o giornaliero.

Come lavora un hardware security module HSM

Un hardware security module lavora interfacciandosi tra la piattaforma di exchange e l'hot wallet che custodisce le cryptocurrency. Funziona come una barriera anti intrusione contro attacchi dall'esterno, quali fasulli utenti che richiedono di prelevare somme non in loro possesso. Lo schema qui sotto è chiarificatore.

  • L'utente fa richiesta di ritirare 20BTC attraverso il sito web dell'exchange.
  • Il sistema verifica che abbia realmente la disponibilità di 20BTC.
  • La richiesta passa attraverso l'HSM che verifica se il limite di prelievo orario o giornaliero è stato superato.
  • Contemporaneamente è richiesto all'utente la conferma del prelievo via 2FA.
  • La stessa conferma 2FA viene inviata dall'HSM all'exchange business logic.
  • Se tutto è confermato, l'HSM consente all'hot wallet (un hardware wallet Ledger blue, ad esempio) di rilasciare i 20BTC.

- Funzionamento logico architettura di sicurezza basata su HSM. -

 

Ledger Hardware Oracles

Siamo abituati a chiedere a Google ogni sorta d'informazione, oppure ci rivolgiamo a Wikipedia; se si tratta del meteo verifichiamo sulla app o su un sito dedicato. Per le informazioni base non cerchiamo un alto livello di sicurezza e di veridicità, ci basta sapere che il sito abbia un minimo di autorevolezza e tanto basta. Ma se le informazioni di cui abbiamo bisogno devono poter garantire autenticità assoluta? Pensiamo alle informazioni finanziarie sugli investimenti, non possiamo affidarci solo a un articolo, abbiamo bisogno d'essere sicuri che quella informazione corrisponda alla realtà dei fatti, che chi la fornisce è autorevole. Pensiamo ancora alla raccolta e conservazione dei dati senza che essi possano essere manipolati o modificati da persone terze.

Gli hardware oracles fanno proprio questo, garantiscono il sistema informativo contro gli attacchi di manipolazione dei dati da conservare.

Ledger Hardware Oracles

Il Ledger Hardware Oracles è un dispositivo fisico che si frappone tra il database basato su blockchain e il sistema di raccolta dei dati. Esso si assicura di misurare ciò che noi vogliamo misurare. (Guarda immagine sotto).

- Architettura logica di un sistema basato su hardware oracle. -

Un esempio

Immaginiamo che l'Italia si doti di un pubblico registro automobilistico basato su blockchain. Il registro colleziona dati sui chilometri percorsi, la velocità media del guidatore, la temperatura del motore e anche la periodicità delle manutenzioni. Attualmente tutto ciò è facilmente manomissibile e falsificabile; con la tecnologia blockchain abbinata ad un hardware oracle no. Non consente all'operatore la manomissione logica e fisica del dispositivo evitando quindi la falsificazione dei reali chilometri percorsi dall'auto o le manutenzioni obbligatorie per legge.

Campi di applicazione dell'hardware oracle: l'IoT

Il settore automotive e l'internet of things (IoT), sono solo due dei campi di applicazione dell'hardware oracle. Anche il settore della ricerca scientifica si potrà avvalere di questi dispositivi per evitare che qualcuno possa falsificare i dati in fase di raccolta.

 

Sistema operativo Ledger BOLOS - Blockchain Open Ledger Operating System

BOLOS è il Blockchain Open Ledger Operating System. Un sistema operativo realizzato dalla Ledger e presente in tutti i suoi dispositivi. La caratteristica innovativa del sistema operativo è l'architettura asincrona, la quale raccoglie i dati direttamente dal mondo reale. Le applicazioni caricate su di esso "girano" contemporaneamente ed isolate fra loro, senza possibilità di "contaminazione". Il sistema operativo è aperto e quindi permette creare applicazioni portabili da un dispositivo all'altro, senza compromettere la sicurezza.

Il sistema operativo può girare su qualsiasi tipo di hardware sicuro ed è capace di dialogare direttamente con la blockchain di Bitcoin, Ethereum e tutte le altre.

Riferimenti

L'articolo si è basato sui seguenti contenuti della Ledger.


Molte persone non conoscono ancora la Crypto Economy. Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione delle criptovalute.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Modificare i file di Office in Google Chrome    ⟩⟩ Bitcoin Gold è un hard fork? O una ICO andata male?    ⟩⟩ Incendio nella Foresta Boreale visto dallo Spazio    ⟩⟩ Bitcoin Core Segwit2x, la battaglia finale è iniziata    ⟩⟩ I Cento anni dell'Albese calcio: Una storia da raccontare