Home
  1. Bitcoin e...
  2. ICO Notizie in Italiano
  3. Crypviser il primo Instant Messenger che usa la tecnologia blockchain

Crypviser il primo Instant Messenger che usa la tecnologia blockchain

Crypviser, l'Instant Messenger più sicuro di WhatsApp e Telegram grazie all'uso della innovativa tecnologia blockchain.

    Aggiornato:    

Foto: Crypviser.net.

Crypviser è il primo Instant Messenger che usa la nuova tecnologia blockchain per conservare in modo assolutamente sicuro tutte le comunicazioni che ci inviamo tra amici e parenti attraverso lo smartphone. Il lancio ufficiale della app è previsto per il 4 settembre 2017 e sarà disponibile per Android e iOS. Intanto è in corso fino al 30 giugno 2017 CVCoin ICO, la raccolta fondi dagli investitori per sviluppare la piattaforma e la app social. La ICO è disponibile sul sito ufficiale: https://ico.crypviser.net.

Il nostro Messenger è sicuro?

Conosciamo e usiamo WhatsApp, Telegram, Snapchat, Skype, Facebook Messenger... ma quanto sono sicuri? Quanta privacy garantiscono alle nostre conversazioni? Siamo sicuri che i nostri messaggi non vengano usati per scopi commerciali?

Crypviser Messenger e la tecnologia blockchain

Prima di scoprire Crypviser Messenger, spiego in estrema sintesi cosa è la tecnologia blockchain per chi si avvicina per la prima volta.

Block chain, catena a blocchi, è un 'libro mastro' (ledger), un database distribuito; replicato su innumerevoli computer e crittato attraverso complessi algoritmi e regole matematiche (teoria dei giochi). A differenza del sistema centralizzato, dove il database si trova su un solo server o computer, blockchain è un database distribuito in tante copie uguali (sincronizzate tra loro) su più computer. Una tecnologia, blockchain, che promette rivoluzionare la nostra vita.

Crypviser Messenger: come funziona

Crypviser Messenger ha un'interfaccia grafica molto vicina a WhatsApp e altri messenger per smartphone e iPhone. Con Crypviser fai tutto quello che hai sempre fatto con WhatsApp, viaggiando su un protocollo di sicurezza blindato: a prova di hacker. Lo screenshot qui sotto è un'anteprima della versione in fase di sviluppo: rappresenta una conferenza tra più persone.

- Una conferenza su Crypviser. Foto: pagina Facebook Crypviser. -

Al centro hai i contatti da te aggiunti alla conference, in basso gli strumenti. La app registra video, audio, scatta foto, condivide files e permette creare gruppi nei quali condividere quello che si vuole: come su WhatsApp. Inoltre fai chiamate audio e video usando direttamente la app, video conferenze comprese. L'immagine sotto, invece, raffigura il tuo profilo personale su Crypviser.

- Le impostazioni account di Crypviser. Foto: Facebook page Crypviser. -

Che cosa c'è di diverso da WhatsApp?

Guardando l'immagine sopra, vorrei che focalizzassi l'attenzione sulla scritta posta sotto la foto del profilo: 'Fingerprint: ...'. Fingerprint è la tua identità digitale su Crypviser, composta da quel codice che vedi scritto accanto. Cosa significa. Il tuo nome e cognome, il numero di cellulare e tutti gli altri dati personali, sono "contenuti" in quella stringa di codice criptato. Nessun attacco esterno che provi a carpire le tue informazioni sarà capace di vedere le tue informazioni personali, "vedrà" solo una stringa alfanumerica.

Le comunicazioni restano sul tuo device

Grazie alla tecnologia blockchain, le chat con amici, le conferenze di lavoro, le foto ed i video condivisi, non passano prima attraverso un server centralizzato (ad esempio il server di WhatsApp, il server di Facebook Messenger o di Telegram), le comunicazioni viaggiano blindate tra te e le persone con cui comunichi. Lo storico dei messaggi e delle foto condivise, non sono registrati anche su un server centralizzato, ma solo ed esclusivamente sul tuo dispositivo e su quello delle persone con cui interagisci attraverso Crypviser. Così e solo così, la comunicazione via instant messenger diventa davvero privata e davvero sicura.

Come partecipare alla CVCoin ICO

Lo sviluppo di Crypviser richiede investimenti iniziali, raccolti attraverso una campagna di crowdfunding detta ICO (initial coin offering). La CVCoin ICO è partita il 20 maggio 2017 e terminerà il 30 giugno 2017. Lo sviluppo della app avverrà in breve tempo, agli inizi di settembre 2017 è previsto il lancio commerciale. Per partecipare si acquistano i CVCoin token al prezzo di 0,99€ ciascuno, con un minimo investimento pari a 10 CVCoin. Per i partecipanti previsti vari benefits in base alla portata dell'investimento. Per tutti la possibilità di conoscere in anteprima la app durante le fasi di sviluppo e trasferimenti illimitati dei token senza commissioni.

La ICO ha raccolto 907 mila Euro al momento, venduti 1.086.272 di tokens su 10 milioni disponibili.

Accettati acquisti in Euro, Bitcoin, Ethereum e altre Altcoins usando ShapeShift. Il sito per partecipare è https://ico.crypviser.net.

Per chi volesse saperne di più sulla CVCoin ICO, ha la possibilità di approfondire le tecnologie e le funzionalità avanzate nell'articolo 'CVCoin ICO per Crypviser Instant Messenger. ICO e whitepaper'.


Molte persone non conoscono ancora la Crypto Economy. Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione delle criptovalute.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Modificare i file di Office in Google Chrome    ⟩⟩ Bitcoin Gold è un hard fork? O una ICO andata male?    ⟩⟩ Incendio nella Foresta Boreale visto dallo Spazio    ⟩⟩ Bitcoin Core Segwit2x, la battaglia finale è iniziata    ⟩⟩ I Cento anni dell'Albese calcio: Una storia da raccontare