Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Bitcoin sfonda i 3.000 USD e sale a 3.199 USD: è record storico

Bitcoin sfonda i 3.000 USD e sale a 3.199 USD: è record storico

Il nuovo record del Bitcoin: 3.199 USD. Hard fork e altri scossoni non fermano la salita della moneta digitale. Sarà sempre così?

   

Foto: pixabay.com.

Il Bitcoin è oltre quota 3.000 dollari USA ed arriva a 3.199 USD (fonte: Poloniex.com). Nuovo record storico per il prezzo della moneta digitale, che anche durante l'hard fork con Bitcoin Cash, ha dimostrato di non temere scossoni e terremoti. Il Bitcoin si afferma come "moneta preziosa", e meno come moneta di scambio per l'acquisto di beni e servizi. Chi sarà disposto, infatti, a usare Bitcoin per comprare beni e servizi? Forse beni di lusso...

I record storici del Bitcoin

La prima volta che il Bitcoin supera i 1.000 USD è il 5 dicembre 2013 (record del giorno: 1.151,67USD). I tempi non sono maturi e Bitcoin perde quasi tutto il suo valore: 229,71 USD il 13 gennaio 2015. Sembra destinato a tornare lì da dove è venuto, invece è il punto di svolta, da allora il Bitcoin inizia la scalata a quota mille, lenta ma inesorabile piantando la bandierina, per la seconda volta, l'1 gennaio 2017.

  • 4 gennaio 2017: 1.128 USD.
  • 15 marzo 2017: 1.247,75 USD.
  • 4 maggio 2017: 1.504,03 USD.
  • 20 maggio 2017: 2.000,49 USD.
  • 25 maggio 2017: 2.687,02 USD.
  • 12 giugno 2017: 2.969,95 USD.
  • 5 agosto 2017: 3.199 USD.

Fonte dei dati: coinmarketcap.com.

- Grafico del prezzo: novembre 2013 - 5 agosto 2017. -

Dove arriverà il prezzo del Bitcoin?

Di volta in volta esperti o presunti tali forniscono valori da capogiro. I moderati, scritto con ironia, lo vedono a 50.000 USD entro il 2020; altri a 1 milione di euro entro 10 anni. La verità è che si naviga a vista, le vicende di questi giorni lo dimostrano. Non è detto che il Bitcoin mantenga questo valore per sempre. Fiducia è il pilastro portante del suo successo, se viene meno la fiducia... Bitcoin crolla miseramente.

Cosa potrebbe far crollare la fiducia nel Bitcoin

  • I troppi litigi interni alla comunità degli sviluppatori che ha come conseguenza un rallentamento nello sviluppo della rete.
  • La capacità del Bitcoin di adattarsi al cambiamento in tempi rapidi. Sempre più persone vogliono usarlo.
  • Il prezzo troppo alto, spingerebbe tutti a non usarlo. Il Bitcoin "bene di rifugio" come l'oro, ma: l'oro è materiale tangibile, il Bitcoin è codice informatico.

Condividi sui social network e fai conoscere la notizia ad amici e amiche, amplia le frontiere della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming