Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Trading
  3. OKCoin annuncia il trading di Ethereum sulla piattaforma

OKCoin annuncia il trading di Ethereum sulla piattaforma

OKCoin annuncia l'attivazione del servizio di trading per Ethereum. Nel comunicato forte appello e monito alla comunità Bitcoin per Segwit.

   

Foto: OKCoin.com, pixabay.com, Ethereum.

OKCoin piattaforma di trading in Bitcoin e Litecoin, tra le più importanti del panorama asiatico, informa i clienti che a partire dall'1 giugno 2017 sarà possibile fare trading con Ethereum. La decisione è stata annunciata il 31 maggio 2017 con una news sul sito web ufficiale. OKCoin studiava Ethereum ed Ethereum Classic da due anni ed ora ha deciso di optare per il supporto ad Ethereum.

Il deposito e il prelievo saranno attivi dalle ore 22.00 del 31 maggio ora locale. Il servizio di trading partirà alle ore 12.00 del primo giugno 2017.

OKCoin si apre al trading di Ethereum

OKCoin è molto prudente nell'aprirsi al trading con le cryptocurrency. Prima di adottarne una ne studia le caratteristiche sotto varie prospettive: maturità tecnica del progetto, innovazione, liquidità di mercato e la compliance.

La società cinese ha valutato tra Ethereum (ETH) ed Ethereum Classic (ETC), per poi scegliere la prima. Sulla scelta ha influito il valore di mercato dell'Ethereum arrivato a 21,5 miliardi di USD, 92 milioni di ETH circolanti (Fonte: coinmarketcap.com).

Altro fattore che ha influito sulla decisione finale, l'alto numero di progetti nati negli ultimi tempi che si avvalgono degli smart contract Ethereum e della Ethereum Network. Tra questi cito: Polybius Bank, AKASHA Project, Kibo Lotto.

Ethereum è appoggiata da 20 istituzioni finanziarie mondiali

Le più grandi società del mondo finanziario e informatico appoggiano Ethereum e sono pienamente attive nello sviluppo di nuove soluzioni da implementare. Tra esse troviamo: JPMorgan Chase, CME Group, BNY Mellon, Thomson Reuters, Microsoft, Intel, Accenture. Queste aziende si sono riunite nella Enterprise Ethereum Alliance (EEA), la quale ha il fine di sviluppare nuove applicazioni sulla Ethereum Network.

Un caloroso invito alla comunità Bitcoin da parte di OKCoin

Il comunicato di OKCoin termina con un caloroso invito, anzi una implorazione ("we implore BTC Core developers and relevant Miners") agli sviluppatori, ai Miners più rilevanti (io ci aggiungo a tutti i Miners di BTC), affinché sia attivato Segwit e risolto il BTC's scaling issues, il quale è stato al centro di uno scontro tra grandi miners e Bitcoin Core.

L'appello prosegue poi con un monito, che si apre citando due casi di fallimento in ambito di nuove tecnologie: Nokia e il browser Internet Explorer. Questo il monito: 'Non importa quanto tu sia dominante, o quanta fetta del mercato tu possegga, se non sei capace di innovare, il tempo ti sorpasserà.'

Litecoin ha saputo progredire (Litecoin segwit attivato), Ethereum dimostra di essere attivissimo, Zcash altrettanto (vale 227 USD). Bitcoin rischia di essere ricordata come la prima cryptocurrency funzionante della storia e basta.

Il comunicato ufficiale.


Condividi sui social network con amici e amiche usando la social bar. Contribuisci alla diffusione della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Super Bitcoin, Bitcoin God, BCX gratis: guida completa    ⟩⟩ Come aumentare le vendite su Facebook a Natale    ⟩⟩ Millennials preferiscono Bitcoin a conto corrente bancario    ⟩⟩ Estuario Rio delle Amazzoni dal satellite    ⟩⟩ Mediaset Premium programmazione Dicembre 2017: Film e Serie TV