Home
  1. Bitcoin e...
  2. Cloud Mining News
  3. Genesis Mining supporta Ethereum Classic e Augur. Nuovo prezzo per Monero

Genesis Mining supporta Ethereum Classic e Augur. Nuovo prezzo per Monero

Genesis Mining si apre ad Ethereum Classic e ad Augur. Nuovo prezzo per Monero ed eliminate altre monete digitali.

   

Genesis Mining ha introdotto Ethereum Classic. Quanti posseggono contratti Ethereum, ed i nuovi clienti, possono estrarre ETC la "costola" di ETH nata da un hard fork. Non è l'unica novità della cloud mining, Genesis supporta Augur (REP) in autotrade. Variati anche i prezzi per Monero che ora partono da 49.99 USD per 60H/s.

I nuovi prezzi per estrarre Monero

Per estrarre Monero Genesis Mining offre un nuovo piano contrattuale, frutto del recente upgrade hardware e del miglioramento delle prestazioni generali apportate dal team di tecnici. Il contratto ha durata di 2 anni e non ha costi di manutenzione o commissioni aggiuntive. Usando il codice sconto 6BEuQe, si ha diritto allo sconto del 3% sugli acquisti: www.genesis-mining.com.

Nuova tabella prezzi contratti Monero su Genesis Mining

Tipo contrattoHash Rate in H/sPrezzo in USD
Blaine6049,99
Dynamo1000819
Houdini30002.399

Genesis Mining introduce Ethereum Classic

Una novità ancor più interessante è l'introduzione di Ethereum Classic per quanti dispongono di hash rate Ethash. I clienti possono ora estrarre Ethereum Classic con tutte o parte delle risorse a loro disposizione. L'introduzione di ETC è, forse, la via alternativa che la società di cloud mining prospetta ai clienti, per il passaggio di Ethereum al Proof-of-Stake previsto per la fine del 2017, ma non ancora confermato.

Introduzione di Augur in autotrade

I possessori di contratti Ethereum possono anche attivare Augur in autotrade. Sinceramente non comprendo l'autotrade, perché si tratta di una operazione di exchange: potrebbe non essere vantaggiosa se quel giorno la moneta perde molto valore nel mercato valutario.

Genesis Mining si libera di CURE START e ZET

Fino a ora Genesis Mining consentiva l'estrazione e l'auto trade di CURE START e ZET (Zetacoin). I progetti hanno "tradito" le attese e sono diventate marginali nel panorama delle monete digitali. I rispettivi progetti di sviluppo sono abbastanza fermi.

Condividi sui social network e fai conoscere la notizia ad amici e amiche, amplia le frontiere della Crypto Economy.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Il ritorno di Zcash sulla cloud mining HashFlare    ⟩⟩ Biorepair dentifricio notte senza fluoro. Io l'ho comprato e...    ⟩⟩ Le nuove regole della scrittura di Ann Handley. Io l'ho letto    ⟩⟩ Premium cinema anteprima e serie TV di ottobre 2017    ⟩⟩ Il Grand Finale della sonda Cassini Saturno in diretta streaming