Home
  1. Bitcoin e...
  2. Crypto Notizie
  3. Bitcoin hard fork cosa è? Bitcoin Core vs Bitcoin Unlimited

Bitcoin hard fork cosa è? Bitcoin Core vs Bitcoin Unlimited

Guida breve per capire cosa è il Bitcoin hard fork, la differenza con un Bitcoin soft fork. Come si è arrivati a Bitcoin Unlimited.

   

Con il lancio dell'ultimo Bitcoin Core 0.14.0, la comunità di sviluppatori di Bitcoin ha subito una mini scissione, Bitcoin hard fork, a causa di una visione di sviluppo differente. Come saprete è nato Bitcoin Unlimited, il cui risultato di successo è tutto da verificare.

Coinbase, con una newsletter inviata il 21 marzo 2017, avvertiva quale sarebbe stato il comportamento che la società californiana avrebbe adottato durante il Bitcoin hard fork. Coinbase ha bloccato i prelievi e i depositi dei clienti per un periodo di circa 24 ore durante l'evento.

Le piattaforme di exchange appoggiano Bitcoin

Molte piattaforme di exchange hanno dato il loro supporto al Bitcoin Core, come Poloniex. La società di exchange statunitense, con un comunicato stampa del 17 marzo 2017, informava i clienti che avrebbero supportato BTC e che al momento non avrebbero fornito supporto a Bitcoin Unlimited. Almeno non fino a quando non si fosse capito quanto consenso BTU fosse riuscito a "raccimolare" tra i miners principalmente.

Cerchiamo ora di approfondire il significato di quanto è accaduto, cioè cosa è il Bitcoin hard fork e come funziona dopo di esso. Perché la comunità di sviluppatori del Bitcoin rischia di essere ad un bivio davvero. Senza allarmismi però, ricorderete l'hard fork che ha coinvolto Ethereum dando vita alla costola Ethereum Classic. Ethereum è sopravvissuto ed ora è volato verso nuovi record di prezzo.

Bitcoin hard fork: il nocciolo del problema

Questa sezione fornisce alcune precisazioni e chiarimenti per mettere a fuoco la questione, per arrivare al nocciolo del problema. Così è più facile capirci qualcosa su Bitcoin hard fork e Bitcoin soft fork, SegWit (Segregated Witness = testimonianza segregata).

Transazioni Bitcoin più veloci e sicure

Di fondo c'è la necessità di migliorare la Bitcoin Network. Dal punto di vista della sicurezza delle transazioni, per evitare che qualcuno possa spendere due volte la stessa cifra: il problema della malleabilità delle transazioni.

Attualmente la Bitcoin Network non è capace di supportare elevati traffici senza subire gli ingorghi che di tanto in tanto si verificano. Al massimo supporta 300.000 transazioni al giorno e le altre vanno in coda. Oppure devi pagare alte commissioni (raddoppiate negli ultimi due mesi) per avere la precedenza: il "fee market".

Se davvero Bitcoin dovesse diventare, nel prossimo futuro, una moneta di largo uso anche tra coloro che ora se domandi 'Cosa è il Bitcoin?' ti rispondono 'Boh!', la Blockchain Bitcoin ha bisogno di "prepararsi all'urto". Pensate a un miliardo e più di persone che ogni giorno si scambiano Bitcoin. Immaginate il momento in cui anche la signora che va a fare la spesa, pagherà il salumiere in Bitcoin: «100 mila satoshi Bitcoin di San Daniele per favore». «Ecco a lei signora».

Smart contracts e wallet lite

E poi l'introduzione degli smart contracts nella rete Bitcoin, dando la possibilità agli sviluppatori di creare, in futuro, smart contracts potenti.

C'è la necessità di rendere i wallet Bitcoin più leggeri. Immaginate di scaricare il wallet Bitcoin sul vostro smartphone? Qtum Foundation ha in fase di sviluppo soluzioni interessanti a tal proposito. Certamente possiamo già scaricare app di terze parti e usare il loro wallet, ma non è la stessa cosa che usare un wallet lite personale sullo smartphone.

Segregated Witness

Per risolvere i problemi sopra elencati, sono state presentate varie proposte dalla comunità di sviluppo. Quella maggiormente sostenuta è chiamata Segregated Witness, abbreviato SegWit, tradotto in italiano: testimonianza segregata.

SegWit risolve il problema della malleabilità delle transazioni rendendole più sicure. Eleva, infatti, la sicurezza delle transazioni da 160 bits a 256 bits, con una operazione P2SH (Pays To Script Hash).

SegWit migliora le prestazioni della rete riducendo lo spazio occupato dalle singole transazioni e questo si tradurrà anche in costi delle transazioni ridotti.

Segwit supporta gli smart contracts multistage e il protocollo payment channels bi-direzionali che permettono alla rete di scalare senza pesare sulla Bitcoin Blockchain.

Segwit non rompe la compatibilità con il precedente. Se non si intede aggiornare il wallet, si può continuare ad operare con il precedente.

Differenza tra un hard fork e un soft fork

Chiariti i motivi, vediamo ora la differenza tra un soft fork ed un hard fork. Un soft fork è un cambiamento minore al Bitcoin Core, esso di solito è ben accolto da tutti i nodi, client, miners e software che operano con Bitcoin. Un soft fork apporta piccoli cambiamenti e migliorie, salvando la retro compatibilità della rete con i wallet non aggiornati. Un hard fork crea discontinuità con il passato. Tutti devono obbligatoriamente aggiornare il Bitcoin Core se vogliono continuare ad operare sulla Blockchain Bitcoin.

Conseguenze di un hard fork

Se non tutti accolgono l'hard fork? Se sono abbastanza, possono continuare ad operare sulla blockchain con la versione del Core precedente dando vita a una nuova moneta. E quanto accaduto in casa Ethereum con la scissione tra ETH ed ETC. A quel punto, se la nuova moneta ne ha la forza, si forma una nuova comunità di sviluppo e supporto.

Quanto avvenuto nella Bitcoin Network è un Bitcoin hard fork?

Questa domanda ci porta nel vivo della questione. Con l'aggiornamento del Bitcoin Core, non è avvenuta una discontinuità con le precedenti versioni del Core. Anche chi non ha aggiornato il software, ha potuto continuare ad operate sulla rete Bitcoin senza problemi.

Nonostante ciò, una parte della comunità Bitcoin ha voluto dividersi sulla scelta del SegWit e dare vita alla nuova moneta Bitcoin Unlimited.

Va precisato, però, che le transazioni SegWit non sono compatibili con un wallet non aggiornato. Ecco perché esso potrà entrare in piena operatività solo se quasi la totalità della rete, aggiornerà il Bitcoin Core all'ultima versione. Come spiegato poco sopra, il SegWit apporta grandi vantaggi alla Bitcoin Network e alla Blockchain di Bitcoin senza grandi drammi e scossoni. Inoltre apporta dei grandi benefici economici a tutti gli utilizzatori della moneta digitale. Perché quindi dividersi? Perché non accogliere la miglioria e beneficiare dei suoi vantaggi?

Bitcoin Core vs Bitcoin Unlimited

Ciascun gruppo di sviluppatori andrà per la sua strada. Bitcoin Core da una parte e Bitcoin Unlimited dall'altra. Ma tutti devono avere chiaro che il BTC è Bitcoin Core. Che il Bitcoin vale 1.000 dollari circa e Bitcoin Unlimited è un "orfanello appena nato" in cerca di identità.

Approfondire la questione del Bitcoin hard fork

Per approfondire la questione del Bitcoin hard fork, sarà sicuramente utile leggere questi articoli. Una mappa per capirci qualcosa in più.

 

Articoli Recenti

⟩⟩ Super Bitcoin, Bitcoin God, BCX gratis: guida completa    ⟩⟩ Come aumentare le vendite su Facebook a Natale    ⟩⟩ Millennials preferiscono Bitcoin a conto corrente bancario    ⟩⟩ Estuario Rio delle Amazzoni dal satellite    ⟩⟩ Mediaset Premium programmazione Dicembre 2017: Film e Serie TV